030 2629716 | via Mazzini, 85 25080 – MAZZANO (BS) | segreteria@larondinecoop.it

Cooperativa La Rondine - Brescia / Termini e Condizioni

INFORMATIVA E CONSENSO DONATORE

Spett.DONATORE

La Società Cooperativa Sociale La Rondine ONLUS (nel seguito Cooperativa Sociale La Rondine) con sede in sede in Via Mazzini, 85 Mazzano (Brescia), in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 4 del Regolamento UE 2016/679 la informa, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento, che tratterà i suoi dati personali in via manuale e/o con il supporto di mezzi informatici per le finalità di seguito indicate.

Finalità del trattamento

I dati personali da Lei forniti saranno trattati, con modalità prevalentemente elettroniche e con strumenti di analisi anche statistica, per l’espletamento di tutte le fasi connesse alla donazione e attività strumentali (es.: comunicazioni sui versamenti, riepiloghi di donazione). Inoltre, saranno trattati1 per ottemperare a norme amministrative e di altro genere obbligatorie in forza di legge vigente nel nostro Paese o in virtù di decisioni dell’UE e conservati per il tempo imposto da tali discipline. I dati saranno trattati per fini di contatti promozionali, informativi e istituzionali sui nostri progetti, attività e iniziative di raccolta fondi, sondaggi e ricerche riservati ai donatori e altri soggetti che hanno manifestato interesse alle azioni della Cooperativa Sociale La Rondine (es.: aderenti a nostre iniziative), sulla base “legittimo interesse” (art. 6, comma 1, lettera f, GDPR e considerando C47, GDPR). In virtù di tale condizione la Cooperativa Sociale La Rondine manterrà attivo il rapporto volontariamente instaurato dalla persona e informerà la medesima sulla propria attività e, in particolare, su quali sono i progetti che potrebbero essere finanziati con il contributo del donatore o sulle azioni di sensibilizzazione promosse dalla cooperativa. Con il suo consenso, i suoi dati saranno trattati per contatti aventi i fini appena indicati ed eseguiti in maniera personalizzata in base alle caratteristiche di comportamento (es.: importo donato, frequenza donazione, zona di residenza, azione cui si è aderito), a interessi e preferenze rispetto le nostre azioni (“profilazione”). Ciò comporterà la selezione delle informazioni archiviate rispetto alla persona, affinché questa riceva comunicazioni di suo interesse e in linea con le sue preferenze. I dati saranno conservati fintanto che il suo profilo è in linea con le comunicazioni personalizzate create attraverso l’incrocio delle informazioni a nostra disposizione e, dunque, fintanto che la Cooperativa Sociale La Rondine prosegue la propria missione con progetti, iniziative, azioni e attività che richiedono contributi economici o la condivisione di informazione volte alla sensibilizzazione che sono di interesse della persona perché rispecchiano le caratteristiche e i comportamenti della stessa e sono, dunque, di suo specifico interesse e non di disturbo.

Base giuridica

I suoi dati personali saranno trattati sulla base del “legittimo interesse” (art. 6, comma 1, lettera f, GDPR e considerando C47, GDPR) della Cooperativa Sociale La Rondine sulla base del rapporto instaurato volontariamente.

Destinatari dei dati

Le persone autorizzate al trattamento per i predetti fini sono gli addetti a gestire i rapporti con i donatori effettivi e potenziali, all’amministrazione, all’organizzazione di campagne di sensibilizzazione e attività istituzionali e statutarie, al call center, ai servizi Web, ai sistemi informativi e di sicurezza dei dati. I dati saranno trattati anche da altri responsabili esterni preposti a servizi connessi a quanto sopra, nonché da soggetti terzi, autonomi titolari del trattamento, per fini strumentali alla gestione delle donazioni o attività amministrative, e, per quanto qui non indicato, tenuti a rendere le informazioni da fornire ex art. 13, GDPR. Le persone autorizzate sono gli incaricati al trattamento alle attività istituzionali, all’amministrazione e gestione donatori, alla organizzazione di progetti e iniziative, eventi e raccolta fondi, al call centre, ai sistemi informativi e di sicurezza dei dati. Infine i suoi dati saranno trattati anche da pubbliche autorità ed amministrazioni per le finalità connesse all’adempimento di obblighi legali o ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.

Tempi di conservazione dei dati

I suoi dati saranno conservati nei nostri archivi per il periodo necessario a mantenere costante il rapporto instaurato con l’interessato e informandolo su quanto sopra, permettendo alla Cooperativa Sociale La Rodine di proseguire, legittimamente, la propria attività istituzionale fintanto che si ritiene Lei sia interessato alla nostra missione. Tale periodo di conservazione potrà essere interrotto se l’interessato non ha più interesse a ricevere proposte ed informazioni, comunicandolo con le modalità sotto spiegate e la Cooperativa Sociale La Rondine adotterà le appropriate misure tecniche e organizzative per non contattarLa più. In seguito, i dati saranno anonimizzati per fini statistici e poi distrutti, se non altrimenti disposto da autorità di controllo, forze dell’ordine e magistratura.

Trasferimento dei dati

Il Titolare del trattamento non trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali fuori dall’Unione Europea. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud; nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 679/16. Diritti dell’interessato Ai sensi degli articoli 13, comma 2, e da 15 a 21 del Regolamento.

La informiamo che in merito al trattamento dei Suoi dati personali Lei potrà esercitare i seguenti diritti:

a) Diritto di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

-la conferma che sia o meno in corso il trattamento di propri dati personali;

-le finalità del trattamento;

-le categorie di dati personali;

-i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati;

-qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;

-l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;

-una copia dei dati personali oggetto di trattamento.

b) Diritto di rettifica ed integrazione dei dati personali;

c)Diritto alla cancellazione dei dati («diritto all’oblio») se sussiste uno dei seguenti motivi:

-i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;

-l’interessato revoca il consenso al trattamento dei dati e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;

-l’interessato si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento;

-i dati personali sono stati trattati illecitamente;

-i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento.

Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato a cancellarli, deve informare gli altri titolari che trattano i dati personali della richiesta di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati.

d)Diritto alla limitazione del trattamento nel caso in cui:

-l’interessato contesti l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;

-il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;

-benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

-l’interessato si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

e) Diritto di proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità www.garanteprivacy.it

f) Diritto alla portabilità del dato dell’interessato ovvero il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento ed eventualmente trasmetterli a un altro titolare del trattamento, qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati. Ove tecnicamente possibile, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati da un titolare del trattamento ad un altro.

g) Diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali, compresa la profilazione, in particolare nel caso in cui: -il trattamento avviene sulla base del legittimo interesse del titolare, previa esplicitazione dei motivi dell’opposizione;

-i dati personali sono trattati per finalità di marketing diretto

h) Diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, salvo nei casi in cui la decisione: sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un titolare del trattamento, sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o si basi sul consenso esplicito dell’interessato.

i) Diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento; i dati, ove non poggino su altra base giuridica (tra cui, adempimento di un obbligo di legge o esecuzione di un contratto) devono essere cancellati dal titolare. L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito.

L’interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando:

-una comunicazione scritta alla Società Cooperativa Sociale La Rondine ONLUS con sede in Via Mazzini 85, 25080 Mazzano (Brescia);

-una e-mail all’indirizzo segreteria@larondinecoop.it

Titolare del trattamento: Il Titolare del trattamento è la Società Cooperativa Sociale La Rondine con sede in sede in Via Mazzini, 85 25080 Mazzano (Brescia)

Dati di contatto: Telefono 0302629716; e-mail: segreteria@larondinecoop.it